Storia del Pensiero Politico

LIBERTÀ E SERVITÙ.
DISCORRENDO ATTORNO ALLA LEGGENDA DEL GRANDE INQUISITORE Corso di 8 lezioni coordinato dal Prof. Danilo Breschi (Università degli Studi Internazionali di Roma) e con la partecipazione del Prof. Paolo Brunori (Università degli Studi di Firenze)

Con il corso di quest’anno intendiamo interrogarci sulla libertà. Idea filosofica? Bisogno esistenziale? Capacità connaturata alla condizione umana o conquista culturale? Certezza auto-evidente od illusione e inganno? Vizio o virtù? Si può essere liberi in una città asservita? Una città può restare libera se i suoi abitanti, donne e uomini, bambini, adulti e anziani, tutti o i più, sono servi nell’anima e nella pubblica condotta? Queste e molte altre domande verranno sollevate e discusse attraverso la lettura e il confronto con alcuni classici della storia del pensiero politico europeo moderno e contemporaneo, prendendo le mosse dalla cosiddetta Leggenda del Grande Inquisitore, breve apologo contenuto in un capitolo dell’ultimo grande romanzo di Dostoevskij, I fratelli Karamazov. In particolare, di questo testo e delle nozioni di libertà e di servitù esamineremo le implicazioni politiche e sociali, teologiche e antropologiche, in un contesto storico e intellettuale che va dal Cinquecento ai nostri giorni, tenendo conto dell’orizzonte cristiano con cui la filosofia moderna si è confrontata e scontrata in quest’ultimo mezzo millennio. Nell’ambito del corso proponiamo un’incursione nel presente per indagare l’evoluzione del concetto di uguaglianza delle opportunità nel pensiero economico contemporaneo.

Ore 16,45Programma
Ven. 20 Dic.LA LEGGENDA DEL GRANDE INQUISITORE (Prof. D. Breschi)
Ven. 10 Gen.LA LIBERTÀ CRISTIANA (Prof. D. Breschi)
Ven. 17 Gen.LA LIBERTÀ UMANISTICA (Prof. D. Breschi)
Ven. 24 Gen.FRA UGUAGLIANZA E LIBERTÀ (Prof. P. Brunori)
Ven. 31 Gen.LA SERVITÙ VOLONTARIA (Prof. D. Breschi)
Ven. 07 Feb.LA LIBERTÀ ANTICA E MODERNA (Prof. D. Breschi)
Ven. 14 Feb.LA LIBERTÀ LIBERALE (Prof. D. Breschi)
Ven. 21 Feb.FUGA DALLA LIBERTÀ (Prof. D. Breschi)