CORSI — Anno Accademico 2022/2023

Storia Medievale e Critica Dantesca

DANTE NEL TEMPO LA RICEZIONE E LA FORTUNA DI UN MITO NAZIONALE E DI UN’ICONA GLOBALE

Corso di 8 lezioni coordinato e condotto dal Prof. Giampaolo Francesconi

Il corso, articolato in otto lezioni, intende intende seguire la fortuna critica dell’opera dantesca. Dai commenti e dalle prime biografie trecentesche fino alla riscoperta romantica e risorgimentale si vuole proporre una lettura del cammino tortuoso che Dante e la Commedia hanno compiuto all’interno della tradizione letteraria e culturale italiana. Dante ha conosciuto, del resto, alterne fortune, nella lunga vicenda dei commenti, delle interpretazioni e delle letture popolari, finché non ha assunto il ruolo fondativo di un mito nazionale e di un simbolo globale.
16,45Programma
Gio. 29 Set.NEI COMMENTI E NELLE CRONACHE TRECENTESCHE:
Dante da Giovanni Villani a Giovanni Boccaccio.
Gio. 06 Ott.GLI UMANISTI E DANTE: Francesco Bruni, Giannozzo Manetti,
Cristoforo Landino.
Gio. 13 Ott.IL CINQUECENTO E LA SFORTUNA DANTESCA, fra Aldo Manuzio e
Pietro Bembo.
Gio. 20 Ott.IL DANTE DI GALILEO E LA CRUSCA.
Gio. 27 Ott.DANTE RISCOPERTO: Vittorio Alfieri, Vincenzo Monti e Ugo Foscolo
Gio. 03 Nov.L’«OMERO DEI TEMPI MODERNI»: Dante fra Romanticismo e Risorgimento.
Gio. 10 Nov.DANTE DEI POETI: il Novecento europeo e italiano.
Gio. 17 Nov.DANTE NELLA CRITICA NOVECENTESCA E NELLA CULTURA POP.

Università "Vasco Gaiffi"