Letterature Comparate e di Genere

LETTRICI
Corso di 4 lezioni coordinato e condotto dalla Dott.ssa Laura Diafani

Il corso affronta un tema di cui si inizia a avvertire la consistenza storica e la persistenza: l’accesso marginale e tardivo alla lettura (e quello marginale e tardivo alla scrittura) da parte della stragrande maggioranza della popolazione mondiale, tra cui la parte femminile, le classi socialmente subalterne, i paesi in via di decolonizzazione. Prende in esame quattro esperienze di lettura (e di scrittura) vicine nel tempo, ciascuna delle quali costituisce un caso emblematico o divergente nella recente storia della lettura e della scrittura europea: le letture di Paolina Leopardi e di Matilde Manzoni; Elsa Morante lettrice della filosofa Simone Weil; il rapporto tra lettura e vita nella protagonista dei Giorni dell’abbandono di Elena Ferrante.
Ore 17,00
Programma
Mar. 08 Mar.PAOLINA LEOPARDI, la sorella lettrice.
Mar. 15 Mar.MATILDE MANZONI, la figlia lettrice.
Mar. 22 Mar.ELSA MORANTE legge Simone Weil.
Mar. 29 Mar.L’ALBERO GENEALOGICO DELLA LETTRICE: Anna Karenina nei Giorni dell’abbandono
di Elena Ferrante.