Storia del Pensiero Politico

COME NASCONO?
LE FONDAMENTA DELLA POLITICA MODERNA
Corso di 4 lezioni coordinato e condotto dal Prof. Danilo Breschi

Politica è parola antica, eppure attualissima. Se ne decreta spesso la morte, ma sempre resuscita. Quel che un tempo fu considerato come politica non è ben chiaro quanto lo sia ancora, entro quali termini: in tutto, in parte o in nulla. Cercheremo di capirlo con questo corso di quattro lezioni incentrate sulle fondamenta del nostro modo contemporaneo di ragionare ed agire politicamente.
La confusione regna sovrana nei nostri tempi dominati da un eccesso di comunicazione, in cui non si informa ma s’infornano una dietro l’altra notizie false e tendenziose da cui lo spettatore/ascoltatore viene avvolto e travolto. L’unica maniera valida per orientarsi nel bailamme che ci assorda e frastorna è dotarsi di una bussola e di un binocolo che ci consentano di capire dove siamo e di mettere bene a fuoco, e dalla giusta distanza, cosa effettivamente muove la convivenza umana nelle società contemporanee.
Il corso ha quindi una finalità propedeutica, di vera e propria educazione alla cittadinanza consapevole e responsabile. Solo una adeguata conoscenza degli elementi fondamentali che delimitano il campo dell’agire politico può consentire di deliberare, sia come elettori sia come eletti. Per capire chi siamo dobbiamo ricostruire la storia della nostra vita. Allo stesso modo, solo una genealogia della modernità politica ci dirà cosa siamo diventati e dove ci troviamo a pensare ed agire politicamente. In tal senso il corso si presta particolarmente ad essere seguito da tutti coloro che desiderino esercitare una cittadinanza attiva, compresi insegnanti e studenti delle scuole superiori di secondo grado.
Ore 16,45Programma
Ven. 07 Gen.LO STATO
Ven. 14 Gen.LA SOVRANITÀ
Ven. 21 Gen.LA NAZIONE
Ven. 28 Gen.IL PARLAMENTO