Filosofia

Corso di 8 lezioni coordinato dal Prof. Andrea Fusari e condotto insieme ad altri docenti

Cento anni di filosofia europea per dar voce ai grandi momenti del pensiero ottocentesco e fare ingresso nel dibattito primonovecentesco. Ripartiamo da dove ci eravamo lasciati con un ulteriore approfondimento attorno ad Hegel per poi evidenziare, secondo quanto anticipato già lo scorso anno, come nella grande riflessione dell’Ottocento si affondino le radici della contemporaneità e del dibattito odierno. Le ultime lezioni del corso, peraltro, schiudono già quest’anno il sipario sugli orizzonti della filosofia del Novecento, prossimo e naturale approdo dell’attenzione riservata ormai da diversi anni a questa parte alla storia del pensiero occidentale dalle sue origini ad oggi.

Ore 16,45Programma
Mer. 20 Nov.CHE COSA HA VERAMENTE DETTO HEGEL (Prof. F. Gaiffi).
Mer. 27 Nov.MARX. MATERIALISMO STORICO E AUTONOMIA DELLA PRAXIS (Prof. A. Fusari).
Mer. 04 Dic.LA FILOSOFIA DI ARTHUR SHOPENHAUER TRA LA VANITÀ DELL’ESSERE E LA
VERTIGINE DEL NULLA (Prof. V. Mauro).
Mer. 11 Dic.IL TEATRO DELL’ESISTENZA. KIERKEGAARD E LA PSEUDONIMIA (Prof. A. Fusari).
Mer. 18 Dic.USCIRE DALL’OMBRA DI DIO. L’ILLUMINISMO DI NIETZSCHE (Prof. A. Pagnini).
Mer. 08 Gen.LA NASCITA DELL’ANTROPOLOGIA CRIMINALE: CESARE LOMBROSO
(Prof. M. Bucciantini).
Mer. 15 Gen.EDMUND HUSSERL. LA FILOSOFIA COME “SCIENZA RIGOROSA” (Prof. P. Bucci).
Mer. 22 Gen.INTENZIONE E RESPONSABILITA’ IN MAX WEBER (Dott.ssa D. Belliti).